Tofane di Zamberlan: 10 anni portati con classe

Nel 2020 lo scarpone top di gamma Tofane di casa Zamberlan raggiunge il decimo compleanno, per i più esigenti appassionati della montagna.

Nel 2020 lo scarpone top di gamma Tofane di casa Zamberlan raggiunge il decimo compleanno, per i più esigenti appassionati della montagna.

Da ormai dieci anni il modello Tofane è portavoce di una competenza calzaturiera che va scomparendo. Il top di gamma di casa Zamberlan che nel 2020 raggiunge il decimo compleanno, continua ad accompagnare i più esigenti appassionati della montagna nelle loro scoperte e soddisfacendo il desiderio di indossare un prodotto di grande pregio.

Quello che rende così speciale il modello rinominato in onore del maestoso massiccio delle Dolomiti Bellunesi è nel ricercarsi nella sua particolare costruzione. Il cosiddetto metodo norvegese è una tecnica nata nel nord Europa, in quei territori in cui il clima rigido e umido richiedeva particolari accorgimenti per creare calzature capaci di tenere il piede caldo e asciutto.

Questa tecnica, che consiste in una doppia cucitura eseguita manualmente che fissa sigillandola la tomaia alla suola. L’elevata componente artigianale del metodo norvegese richiede numerosi passaggi aggiuntivi rispetto ad un normale processo produttivo, ma ciò che ne risulta è una scarpa di eccezionale durata e resistenza.

Parte del pregio di questa calzatura è inoltre dovuta alla tipologia di pellami utilizzati per la sua produzione. Zamberlan per il suo top di gamma ha scelto le pelli toscane più pregiate lavorate per mezzo di una concia Chromium free.

WEB: www.zamberlan.com

Nel 2020 lo scarpone top di gamma Tofane di casa Zamberlan raggiunge il decimo compleanno, per i più esigenti appassionati della montagna. © Ben Winston

Nel 2020 lo scarpone top di gamma Tofane di casa Zamberlan raggiunge il decimo compleanno, per i più esigenti appassionati della montagna. © Ben Winston