Wild Climb e Marmot main sponsor di Gerolasass 2019, il raduno arrampicata boulder in Valgerola

Wild Climb e Marmot sono i main sponsor di Gerolasass, da 21-23/06/2019 il raduno di arrampicata boulder e con la corda in Valgerola, Valtellina, Lombardia

Wild Climb e Marmot sono i main sponsor di Gerolasass, da 21-23/06/2019 il raduno di arrampicata boulder e con la corda in Valgerola, Valtellina, Lombardia

Eventi sportivi Lombardia. Prosegue il suo cammino, Gerolasass 2019 il raduno di boulder e arrampicata protetta, con corda su falesia, che si terrà il 21, 22, 23 giugno a Gerola Alta in provincia di Sondrio, Valtellina, Lombardia. La nuova climbing area scoperta e valorizzata in quest’anno e che apre con il raduno sportivo, avrà come main sponsor sull’evento Marmot, il grande marchio statunitense di sport outdoor e montagna, e WildClimb, specialisti acuminati, nello specifico settore delle scarpette da arrampicata. Le pedule, le “ali ai piedi” il primo strumento più che accessorio per chi si muove su roccia. Emanuele Pellizzari, figura traino e responsabile area di Marmot Mountain Europe e product manager Wild Climb, propulsore per le grandi manifestazioni climb&boulder in Italia, fighter per il mondo degli sport in verticale e sotto le cui ali protettive si sono potuti svolgere negli ultimi anni raduni top level ha rilasciato nella serata di ieri un comunicato a riguardo. «Come responsabile per l’Italia di Marmot, e come responsabile prodotto di Wild Climb – ha detto – ho il piacere di annunciare che saremo i main sponsor di questo evento che si tiene in Valtellina in questa estate.

Arrampicata boulder in Valgerola, Lombardia

Arrampicata boulder in Valgerola, Lombardia

Al di là della usuale retorica che non mi contraddistingue – ha proseguito il manager veneto, climber a sua volta – spiego i motivi della nostra scelta. Complessivamente – ha ricordato – i due brand hanno già partecipato a più di 15 edizioni del principale evento boulder al mondo. Quando abbiamo visto la chance di dare una nuova possibilità a questo genere di raduni, non ci siamo tirati indietro. Se non li aiutiamo noi, chi altro lo dovrebbe fare? Inoltre abbiamo messo a disposizione dell’organizzazione, un budget per la promozione dell’evento in Italia e all’estero, e risorse umane per raggiungere questo scopo. Esorto anche altri brand, anche concorrenti, a fare lo stesso: tutta la comunità scalante guarda a Gerolassas e non si dovrebbe fallire, questo tipo di eventi, sono la linfa vitale di ogni sport. Hanno organizzazione complessa, in certi casi artigianale e con poche risorse, però sono la giusta cosa da fare. Il posto è bello e mi è stato descritto come “una gemma”. Un motivo in più per parteciparvi. In una manifestazione che, tra l’altro, abbina “corda” ai “blocchi”».

Arrampicata in falesia in Valgerola, Valtellina

Arrampicata in falesia in Valgerola, Valtellina

Dal fronte Gerolasass si è riaffermato il lungo traino che ha portato l’operosa stazione alpina valtellinese a dare spazio a bouldering e roccia a bassa quota. «Gerola Alta e la Valgerola – hanno affermato dallo staff Gerolasass – sono località al top nelle manifestazioni che animano il turismo alpino in Lombardia. Qui arrivano migliaia di visitatori per eventi che abbinano ambiente a gioco, raduni, destagionalizzando in modo decisivo e replicatissimo il turismo in quota. Dando impulso costante alle terre alte. Creando brand gastronomici che non hanno uguali nell’arco alpino. Questa è la Valtellina. La località è pronta, siamo onorati di accogliere il nostro main sponsor, gli altri marchi già in arrivo, i nostri media partner, Pareti, Climbing radio, Rockspot. Siamo tutti al lavoro per una prima edizione importante dell’evento, siamo al conto alla rovescia, seguiteci».

INFO: www.gerolasass.it

Simone Pedeferri, tracciatore del Gerolasass 2019, il raduno arrampicata e boulder in Valgerola

Simone Pedeferri, tracciatore del Gerolasass 2019, il raduno arrampicata e boulder in Valgerola