Gli alpinisti SCARPA in tour con il Phantom 6000 HD

Gli alpinisti SCARPA in tour con il Phantom 6000 HD: Greg Boswell a Londra, Sebastian Brutscher a Bad Tölz, Markus Pucher a Klagenfurt, Matteo Della Bordella a Torino, Charles Dubouloz a Chamonix e Silvan Schüpbach a Berna.

Gli alpinisti SCARPA in tour con il Phantom 6000 HD: Greg Boswell a Londra, Sebastian Brutscher a Bad Tölz, Markus Pucher a Klagenfurt, Matteo Della Bordella a Torino, Charles Dubouloz a Chamonix e Silvan Schüpbach a Berna.

Sei eventi, sei città, sei atleti: da Dicembre partirà un tour che porterà i migliori alpinisti di SCARPA in Europa per raccontare le proprie avventure nei migliori negozi outdoor.

Agli incontri sarà presente un co-protagonista d’eccezione: il Phantom 6000 HD, il nuovo compagno di sfide degli atleti del team e che ha stabilito un nuovo standard di performance per gli scarponi d’alta quota: il risultato di un percorso durato tre anni.

Provato sul campo

Phantom 6000 HD è stato progettato per l’alpinismo estremo con una particolare attenzione al comfort in approcci lunghi e alla tecnicità̀ in arrampicata su ghiaccio. Si tratta del prodotto più̀ caldo, leggero e tecnico sul mercato: un mix di innovazione e tecnologie sviluppate con i partner di SCARPA, con massimo riguardo all’utilizzo di materiali sostenibili.

 

Phantom 6000 HD

Phantom 6000 HD

Phantom 6000 HD © Mathis Dumas

Phantom 6000 HD © Mathis Dumas

Alla ricerca della massima performance

Il battistrada in mescola Vibram® Durastep offre grande aderenza sui terreni più̀ difficili, anche a basse temperature e sul bagnato. Lo scafo con tecnologia WinTherm® è realizzato all’80% in PET riciclato: è ecologico e previene la dispersione di calore grazie ad un film di alluminio in grado di riflettere il caldo alla sua fonte. La scarpetta Primaloft® garantisce un elevato livello di comfort: il marchio H-Dry® è infatti sinonimo di massima impermeabilità̀ e traspirabilità̀ nelle condizioni atmosferiche più̀ difficili, bloccando l’ingresso dell’acqua allo strato più̀ esterno possibile. La tecnologia Ortholite® applicata alla soletta offre un grande isolamento termico.
Il Dynamic Tech Roll System è un metodo innovativo di costruzione della tomaia con la suola, per ottenere una calzata ergonomica. Offre un’ottima sinergia di prestazione in camminata e garantisce la migliore efficienza anti-torsione.

Massima sicurezza

La minimizzazione del rischio è un elemento imprescindibile della ricerca SCARPA e l’applicazione del riflettore Recco nella fascia fast strap è in grado di rendere l’alpinista rintracciabile dai soccorritori, in caso di incidente o infortunio da valanga.
Le date del tour

Gli alpinisti rivivranno insieme al pubblico le proprie imprese e in almeno due occasioni i talk saranno alla portata degli appassionati di casa nostra. Come nel caso di Matteo Della Bordella che sarà a Torino il 15 dicembre. Il fortissimo alpinista dei Ragni di Lecco potrà raccontare la sue recenti avventure sul Cerro Torre in Patagonia e sulla Siula Grande in Perù.

Qui tutte le date:

5 dicembre 2022 – Londra – Uk c/o Ellis Brigham – Covent Garden – Greg Boswell
7 dicembre 2022 – Bad Tölz – De c/o Bergzeit Alpin – Sebastian Brutscher
15 dicembre 2022 – Klagenfurt – At c/o High Life Alpinschule – Markus Pucher
15 dicembre 2022 – Torino – It c/o Bside Shop – Matteo Della Bordella
16 dicembre 2022 – Chamonix – Fr c/o Snell – Charles Dubouloz
19 gennaio 2023 – Berna – Ch c/o Bächli Bergsport – Silvan Schüpbach

SCARPA

SCARPA è un’azienda specializzata nella produzione di calzature outdoor per alpinismo, arrampicata, trail running, trekking, hiking, urban outdoor, sci alpinismo, telemark. Fondata nel 1938 ad Asolo, nel trevigiano, come Società Calzaturieri Asolani Riuniti Pedemontana Anonima (da cui l’acronimo S.C.A.R.P.A.), oggi SCARPA ha sede nel cuore del distretto calzaturiero veneto con stabilimenti in Germania, Usa, Cina, Romania e Serbia.

Info: scarpa.com