Salewa Store Aosta: la montagna arriva in città

La presenza di quattro cime sopra i quattromila metri non rende difficile pensare che l’alpinismo sia nato proprio in Valle d’Aosta, la prima ascensione del Monte Bianco fu infatti realizzata nel lontano 1786. È anche per questa ragione che SALEWA, noto brand di abbigliamento e attrezzatura da montagna, ha aperto i battenti ad un proprio punto vendita nel cuore di Aosta. Il SALEWA Store di via De Tillier, 21 rappresenta per l’azienda altoatesina uno step importante nello sviluppo del marchio «ma soprattutto vuole essere un punto d’incontro per i numerosi appassionati di montagna che vivono e crescono in una terra dalla lunga tradizione alpinistica come quella valdostana» come ha ricordato Massimo Baratto, CEO del gruppo Oberalp, durante l’inaugurazione avvenuta questo pomeriggio.

Un punto vendita di grande impatto con un’area espositiva di 130 metri quadri disposti su due livelli dove l’intera offerta SALEWA viene valorizzata dall’approccio multisensoriale messo a punto dall’azienda dell’aquila nera. «Entrare e camminare nel nostro negozio sarà come vivere un’esperienza» ha sottolineato Baratto durante la cerimonia di apertura.
Infatti, la forte innovazione introdotta nei SALEWA Store si basa sulla sensorialità come elemento caratterizzante del punto vendita: un ambiente armonioso sotto tutti i profili, dalle luci ai colori, dalla musica ai profumi, dal tatto al gusto, un’esperienza in grado di coinvolgere tutti i sensi. Toccare i materiali o i tessuti dei capi esposti trasforma il punto vendita in un luogo in grado di percepire la storia e la tradizione di SALEWA fatta di oltre 75 anni di pura montagna. Entrare in un SALEWA Store è per questo “vivere un’esperienza”.

Inoltre per il nuovo punto vendita è già previsto un ampliamento in autunno quando l’offerta SALEWA verrà integrata con i prodotti DYNAFIT, marchio del settore scilapinistico in grado di proporre al mercato una soluzione completa: dagli scarponi, agli sci, all’abbigliamento, passando ovviamente per il famoso "attacchino”.

Il vernissage è stato allietato anche dalla presenza di Christoph Hainz, l’alpinista altoatesino che lo stesso Reinhold Messner ha definito come proprio erede. Un atleta che, nell’epoca della specializzazione, ha scelto di andare controcorrente affermandosi nell’elite mondiale dell’arrampicata su roccia, su ghiaccio e su misto aprendo diverse vie nelle Dolomiti: dalla Civetta fino alle Tre Cime. «Conosco bene la Valle d’Aosta, mi reco spesso qui con le Guide Alpine dell’Alto Adige per i nostri corsi in alta quota» afferma l’atleta del SALEWA alpineXtrem Team «la mia vetta preferita è il Monte Rosa sul quale amo praticare scialpinismo».

Lo storico brand altoatesino che per molte generazioni di alpinisti ha rappresentato un’ampia gamma di soluzioni tecniche approda quindi a Aosta con l’apertura di un proprio punto vendita che propone una offerta ampia e articolata, composta non solo da equipaggiamento da scalata, ma anche da capi d’abbigliamento che incontreranno i gusti sempre più modaioli dei valdostani. E le generose vetrine del SALEWA Store sono lì a dimostrarlo. Provare per credere.

Ad onorare l’inaugurazione del SALEWA Store, la presenza del Presidente delle Guide della Natura e i rappresentanti del Comune di Aosta che hanno convenuto sull’importanza dell’alpinismo per la regione dichiarandosi felici che da oggi nella loro città ci sia un punto vendita dove trovare tutto ciò che serve per vivere la montagna.

“SFIDA IN VERTICALE” – Teatro Giacosa
I festeggiamenti per l’inaugurazione del nuovo punto vendita continuano in serata: dopo il taglio del nastro Christoph Hainz si trasferirà al Teatro Giacosa di Via Xavier de Maistre 15, dove alle 21.00 (ingresso gratuito) presenterà “SFIDA IN VERTICALE”, una proiezione di immagini frutto di una combinazione avvincente, addirittura artistica, dei diversi modi di vivere l’alpinismo dal punto di vista di un grande protagonista. In tempi di specializzazione esasperata e di alpinismo “mordi e fuggi” l’atleta del SALEWA alpineXtrem Team é forse uno degli ultimi allrounder che riescono a realizzare il sogno dell’alpinismo vissuto.

Emozioni in parete in Piazza Chanoux
Ma non finisce qui perché una settimana più tardi, ovvero sabato 2 luglio, il nuovo SALEWA Store darà la possibilità ai cittadini valdostani di arrampicare nel cuore della città, in Piazza Chanoux a partire dalle 14.30, grazie a una parete artificiale di 8 metri allestita appositamente per l’occasione. L’accesso alla struttura è libero e aperto ai climber esperti, ma anche a chi si avvicina per la prima volta al mondo dell’arrampicata. In esclusiva per SALEWA i collaboratoti della palestra "topo pazzo climbing house" spiegheranno ai presenti le nozioni base di questo sport. A tutto ciò si aggiungerà dalle 19.00 uno sfizioso aperitivo offerto al pubblico.

Per maggiori informazioni: www.salewa.it