Salewa Climb to Ski Camp 2013: to ski a Chamonix – featuring glen plake

Questa volta si andrà a Chamonix, “Mekka” del Freeride, e ospite speciale sarà nientemeno che Glen Plake, vera leggenda di questa disciplina. Dodici giovani rider provenienti da Germania, Austria, Italia, Francia e Svizzera, che si possono candidare via Facebook, potranno vivere tre giorni sugli sci estremamente avvincenti. Insieme a Glen e ai suoi compagni Björn Heregger, Martin McFly Winkler ed Eva Walkner del team SALEWA alpineXtrem e Luca Pandolfi, snowboarder professionista del Team internazionale Jones, si andrà alla scoperta dell’area attorno al Monte Bianco.

Con l’arrivo della prima neve cresce la voglia di tracciare rapide curve in terreni non ancora battuti. Chi, il prossimo aprile, vorrà vivere con gli atleti SALEWA Glen Plake, Björn Heregger, Martin McFly Winkler, Eva Walkner e Luca Pandolfi, snowboarder professionista del Team internazionale Jones, un fantastico divertimento attorno al Monte Bianco, dovrà fissare sin da ora le proprie tracce nella neve con filmati o immagini. Per il SALEWA Climb to Ski Camp 2013, che si svolgerà dal 22 al 24 aprile a Chamonix, SALEWA cerca dei freerider giovani e motivati che, come primo passo, dovranno caricare i loro videoclip o le loro foto attraverso un’applicazione Facebook (climbtoski2013.salewa.it). Sarà possibile inviare la propria candidatura a partire da metà gennaio 2013 fino al 3 marzo. A seguire, si dovrà attivare la propria community per votare ed entrare così, con il maggior numero di “Like”, nella selezione finale per il Camp. Come ultimo step, saranno gli atleti stessi a decidere chi ha la stoffa per partecipare al Climb to Ski Camp 2013. Cosa c’è ad attendere i partecipanti? Glen Plake riassume tutto con queste parole: «Si tratta di fare del Freeride con me e con un paio di compagni del team di atleti SALEWA. Ci divertiremo salendo sulle montagne, per ripercorrerle poi in discese geniali. Non aspettate, candidatevi subito, perché chi non partecipa, non potrà esserci».

Il SALEWA Climb to Ski Camp 2013 è alla sua terza edizione. Negli ultimi due anni, i rider emergenti e gli atleti si sono dati appuntamento a St. Anton am Arlberg in Austria. Tutti i partecipanti concordano sul fatto che i giorni trascorsi insieme non hanno regalato solo il divertimento più puro e autentico sulla neve, ma anche fuori, creando nuove amicizie e offrendo preziose esperienze. Alex, 26 anni, è rimasto molto impressionato dallo spirito di squadra di questo gruppo internazionale: «Ci siamo divertiti tantissimo a salire insieme sulle montagne per trovare poi delle discese particolari. Non c’è stato un solo instante di cattivo umore o di rivalità. La sera mangiavamo insieme, tutti contenti, scambiandoci sulle esperienze che avevamo vissuto». Anche Arnaud Cottet, SALEWA People per la Svizzera, traccia un bilancio positivo: «Durante i tre giorni abbiamo avuto l’occasione di condividere la nostra passione per il Freeride con rider provenienti da diversi Paesi europei. Così, grazie al Camp, ciascuno di noi si è arricchito di nuove esperienze».

In merito alla location di quest’anno, Chamonix, ecco le parole Luca Pandolfi, un atleta che sarà protagonista di questa terza edizione: “Chamonix è un luogo dove tutto è permesso e tutti possono spingersi alla ricerca dei propri limiti”. E ‘un posto dove Luca si sente completamente libero, libero di sognare, libero di realizzare grandi linee con il suo snowboard, libero di vivere il momento e condividerlo con gli amici.

Anche in aprile si faranno esperienze indimenticabili, con gli sci o lo snowbord, quando si supereranno ripide salite o spettacolari discese del Monte Bianco insieme a Glen Plake, Björn Heregger, Martin McFly Winkler, Eva Walkner e Luca Pandolfi.

Per ulteriori informazioni: www.salewa.com

Il SALEWA Climb to Ski Camp 2013 si avvale del sostegno dei seguenti partner:

Primaloft – La tecnologia di isolamento PrimaLoft® fu sviluppata in origine per l‘US Army come alternativa impermeabile e sintetica alla piuma. Oggi, PrimaLoft® è diventata una delle aziende leader nella ricerca e lo sviluppo di materiali e filati di isolamento altamente di fornire un confort a 360°, dalla testa ai piedi. http://www.primaloft.com/it/performance/home.html

Black Crows – La marca di Freeski, autentica, indipendente, con sede a Chamonix, fu creata da Bruno Compagnet e Camille Jaccoux, un tempo rider professionisti, ed è sinonimo di tolleranza e massima prestazione. www.blackcrows-skis.com

Downdays – Il magazine del Freeski europeo
http://freeski.downdays.eu/it