Corsa in montagna: domenica 22 luglio la nona edizione della Salewa Cup

Bolzano, 9 luglio 2007 – Correre tra i boschi, saltando da un sasso all’altro, in mezzo al verde e all’ossigeno puro, è tutt’altra cosa che fare footing in città, e questo spiega le ragioni del grande successo delle corse in montagna e dello skyrunning. E tra le competizioni più distintive nel panorama della disciplina c’è la Salewa Cup che il prossimo 22 luglio spegnerà la nona candelina. Organizzata con entusiasmo dal Soccorso Alpino di Moso, in alta Val Passiria, il tracciato di gara è di 10 chilometri e 400 metri e prevede la partenza alle ore 10.00 del mattino dal parcheggio di Plan a 1.620 metri e lo striscione del traguardo verrà collocato al rifugio Petrarca a quota 2.875 metri, per un totale di 1.255 metri di dislivello.
Una gara, quella della Salewa Cup che unisce in un’unica competizione semplici appassionati con grandi interp reti del podismo off road.

Oltre alla soddisfazione di portare a termine una gara impegnativa ma dal forte contenuto tecnico, gli atleti riceveranno con l’iscrizione una pacco gara contenente diversi prodotti alimentari dell’Alto Adige e una maglietta ricordo di Salewa che potranno sfoggiare per il resto dell’estate. Inoltre, per i più forti sono previste premiazioni assolute oltre a numerosi premi di categoria (4 age group uomini e due age group donne). Inoltre le 5 migliori squadre composte da un minimo di cinque partecipanti  (si calcola la somma dei tempi) saliranno sul podio per il ritiro di un riconoscimento particolare che vuole premiare lo spirito di gruppo.

Per avere informazioni o per iscriversi si può mandare una mail a bergrettung-moos@rolmail.net oppure un fax allo 0473.643.900: costo di iscrizione di 11 Euro fino a giovedì 19 luglio (in questo modo verrà garantita la taglia richiesta per la T-shirt ad ogni concorrente) dopo tale data si passa a 15 Euro.

Informazioni per il pubblico: www.passeiertal.it dove saranno disponibili le classifiche al termine della gara.