Baruntse Nord conquistato

Ore 7,00 (Italia) di martedì 4 maggio 2004. Simone Moro, Denis Urubko e Bruno “Camòs” Tassi conquistano l’inviolata parete nord del Khali Himal, meglio conosciuto come Baruntse Nord,7.066 metri, in Nepal.

Si tratta della prima salita sulla parete nord del Baruntse, un sogno covato a lungo dai tre amici e finalmente realizzato dopo quattro giorni e quattro notti di lotta in parete « contro difficoltà elevate in condizioni meteorologiche estreme, quasi impossibili », precisa Simone Moro.

È la storia di un’avventura la salita dei tre alpinisti, che regalano agli onori della cronaca una linea psichedelica di 2.500 metri di sviluppo, dei quali gli ultimi 1.350 saliti in stile alpino (senza attrezzare la parete con corde fisse e campi intermedi, rinunciano completamente all’uso di portatori in quota e dell’ossigeno, ndr).

La via, denominata Ciao Patrick, è stata dedicata al famoso alpinista francese, recentemente scomparso. Dalle parole di Simone il racconto dell’esperienza.

Maggior informazioni: www.lasportiva.com