Gli atleti Karpos Matteo Della Bordella e Alessandro Zeni liberano Leap of Faith sul Poncione d’Alnasca

Gli atleti Karpos Matteo Della Bordella e Alessandro Zeni hanno liberato Leap of Faith sul Poncione d'Alnasca in Svizzera. © Tommaso Lamantia

Gli atleti Karpos Matteo Della Bordella e Alessandro Zeni hanno liberato Leap of Faith sul Poncione d’Alnasca in Svizzera. © Tommaso Lamantia

“Il Poncione d’Alnasca è una montagna poco conosciuta e selvaggia che si trova in Canton Ticino. Uno di quei luoghi lontani dai sentieri più battuti e faticosi da raggiungere, ma che ti offrono un ambiente mozzafiato, lontano dalle folle di persone. La sua parete sud è alta 600 metri, formata da un granito giallo-rossastro, ed è perfettamente verticale”.

“Abitando a Varese, data la vicinanza geografica, per me le montagne del Canton Ticino, sono sempre state il mio laboratorio. L’obiettivo era di creare una nuova via da salire in arrampicata libera, utilizzando il minor numero possibile di spit.” Matteo Della Bordella

Per tutte le vie aperte in quest’ottica, il processo non si può dire concluso con la sola apertura della via, ma termina con la salita in arrampicata libera. Spesso salire tutta la via in libera, infatti può risultare anche più difficile dell’apertura stessa!

Da tutto questo è nato: Leap of faith – La chiusura di un cerchio. Un progetto nato molto prima che noi decidessimo con Matteo di raccontarlo. Forse ci serviva proprio Alessandro Zeni perché questo progetto avesse la sua naturale chiusura. Matteo e Ale una bella accoppiata!

Scopri la storia: www.karpos-outdoor.com/it/experience/mountaineering/leap-of-faith

Il Poncione d'Alnasca è una montagna poco conosciuta e selvaggia che si trova in Canton Ticino, Svizzera

Il Poncione d’Alnasca è una montagna poco conosciuta e selvaggia che si trova in Canton Ticino, Svizzera

Matteo Della Bordella chiude un cerchio con la prima libera di Leap of Faith sul Poncione d'Alnasca in Svizzera, insieme a Alessandro Zeni pochi giorni fa nel Ticino.

Matteo Della Bordella chiude un cerchio con la prima libera di Leap of Faith sul Poncione d’Alnasca in Svizzera, insieme a Alessandro Zeni pochi giorni fa nel Ticino.