Yannick Grazziani raggiunge la vetta del Makalu (8463 m) senza ossigeno!

Il 29 maggio a 8300 metri, stanchi per le condizioni meteo della notte (forti raffiche di vento), Patrick Wagnon e Christian Tromsdorff decidono di fermarsi. Incoraggiano Yannick Grazziani, ancora in forma, a continuare fino alla vetta. Solo, fa la traccia, è dura. Alle 16.30 finalmente raggiunge la cima del Makalu dalla difficile via della cresta sud-est (versante nepalese): 8463 metri!

I nostri complimenti a Yannick Grazziani e alla squadra per questa prima eccezionale!
Maggior informazioni: www.glenatpresse.com