IWC 2006: Grivel sul podio con Anna e Urs!

Si è conclusa il 4/5 marzo ad Hemsedal, in Norvegia, l’Ice Word Cup 2006. Una temperatura polare, con -15/-20 gradi costanti, ha caratterizzato l’ultima prova del circuito IWC che si svolgeva nella nota stazione sciistica norvegese. Dopo cinque prove disputate in giro per l’Europa (Italia, Repubblica Ceca, Svizzera, Romania e Norvegia), si sono aggiudicati il titolo di campione del mondo di arrampicata su ghiaccio la tedesca Ines Papert – dominatrice incontrastata di tutte le prove – e l’austriaco Harry Berger.

Gli atleti Grivel si sono distinti soprattutto in campo femminile, dove si registra il secondo posto in classifica finale di Anna Torretta (già vice campionessa del mondo nel 2002) e il quarto posto della russa Ksenia Sdobnikova. Parallelamente alle gare di difficoltà, si svolgevano anche quelle di velocità. Si tratta di una specialità molto particolare, che richiede doti esplosive e di grande coordinazione. Da anni ormai gli atleti russi dominano questa disciplina ma nel circuito velocità dell’IWC 2006 si è distinto con grande tenacia lo svizzero Urs Odermatt, vincendo la prova di Hemsedal e classificandosi al secondo posto nella classifica finale.