Torna la Vertical City Race e Torino diventa di nuovo teatro di un’avventura urbana

Il 17 e 18 settembre la città di Torino si prepara ad accogliere la competizione che unisce corsa, mountain-bike, kayak, arrampicata e orienteering in un’unica gara, per sorprendere tutti i curiosi con performance sportive molto particolari.

Per questa spettacolare due giorni strade, ponti, fiumi e mezzi pubblici verranno trasformati in un grande ‘parco-giochi’, reinventando l’aspetto della città. Il punto di partenza e arrivo del percorso è rappresentato da Piazza Castello, il centro della città torinese. I Giardini Ginzburg rappresentano invece la base logistica della manifestazione.

Il tracciato permetterà agli atleti di vivere un’avventura urbana mettendo alla prova il loro spirito di gruppo e le loro capacità di versatilità e resistenza. Le 6 sezioni sportive (trail running, mountain-bike, kayak, zip-line, scalata e orienteering – City Chase) si svolgono rispettivamente: nella zona collinare Parco della Maddalena, nella zona collinare Parco di Superga, sul fiume Po, ai murazzi del Po e nel centro città.

Come partecipare? Basta avere compiuto i 18 anni di età, essere tesserati ad una federazione sportiva e presentare un certificato medico. Le iscrizione potranno avvenire entro e non oltre il 14 settembre (per maggiori informazioni visitate il sito dedicato www.verticalcityrace.it).

Ferrino, partner ufficiale della Vertical City Race, darà il suo contributo alla manifestazione attrezzando il piccolo campo base ai Giardini Ginsburg con 30 tende, fornendo 300 zaini modello XENO e alcuni premi ai fortunati vincitori.