Taglia, strappa, cuci al Campo Base Festival con Ferrino

Taglia, strappa, cuci: dal 2 al 4 Settembre al Campo Base Festival in Val d'Ossola, appuntamento con Ferrino e il suo progetto di upcycling

Taglia, strappa, cuci: dal 2 al 4 Settembre al Campo Base Festival in Val d’Ossola, appuntamento con Ferrino e il suo progetto di upcycling

Upcycling è il termine che indica il riutilizzo creativo degli oggetti e dei materiali. Non un semplice riciclo, ma un processo attraverso il quale i prodotti acquistano nuove funzioni e un nuovo valore.

Le attrezzature da montagna realizzate da Ferrino sono fatte per durare, ma, ovviamente, non sono eterne. Anch’esse hanno un ciclo di vita, al termine del quale devono essere dismesse dal loro utilizzo originario. Ma questo non significa certo che debbano essere affidate alla discarica! Con un po’ di fantasia e creatività possono essere trasformate dagli stessi utilizzatori in nuovi oggetti utili per la vita di tutti i giorni e per le attività all’aria aperta.

“Taglia, strappa, cuci” sono le parole d’ordine dell’approccio all’upcycling di Ferrino, che ha affidato ai propri modelist il compito di agevolare gli appassionati di outdoor nel trovare soluzioni pratiche e facilmente realizzabili di riutilizzo creativo che consentano, ad esempio, di dare nuova vita alla tenda che li ha accompagnati in tante avventure, trasformandola in una sacca, in un telo da pic-nic o in un pratico copri zaino.

I consigli dei nostri tecnici per il riutilizzo creativo saranno presto disponibili in forma di videoturorial sul portale www.ferrino.it e verranno presentati in anteprima il prossimo sabato 3 settembre alle 15, con il primo Upcycling Workshop (gratuito e aperto a tutti) che si terrà nell’ambito della manifestazione Campo Base Festival, dedicato proprio al tema “Ridai vita alla tua tenda”.

Upcycling è il termine che indica il riutilizzo creativo degli oggetti e dei materiali. Non un semplice riciclo, ma un processo attraverso il quale i prodotti acquistano nuove funzioni e un nuovo valore.

Upcycling è il termine che indica il riutilizzo creativo degli oggetti e dei materiali. Non un semplice riciclo, ma un processo attraverso il quale i prodotti acquistano nuove funzioni e un nuovo valore.

Campo Base Festival è sicuramente il contesto ideale per affrontare queste tematiche. La manifestazione, organizzata dall’associazione Tones Teatro Natura, si svolge, infatti, in Val D’Ossola, in una cava di granito dismessa e oggi trasformata in uno spazio permanente per la cultura immerso nel verde. Oltre al workshop sull’Upcycling, Ferrino offrirà al festival alcune tende a disposizione dei partecipanti, creando all’interno della manifestazione un vero e proprio spazio “Campo Base Ferrino” aperto a tutti, a cui si potrà accedere per campeggiare tramite prenotazione.

Le tre giornate del festival, dal 2 al 4 settembre, saranno dedicate i temi del rapporto fra uomo e natura, della cultura della montagna a ogni latitudine e delle attività sportive. Il festival propone svariate attività tra conferenze, workshop, escursioni, ecc (il programma completo è disponibile sul sito www.campobasefestival.it), intese come pratiche di riconnessione con l’ambiente naturale, per affermare la centralità della natura nell’esperienza umana e per stimolare un pensiero che possa essere valido per il presente e capace di immaginare futuri possibili.

“Abbiamo sempre guardato con grande responsabilità alla qualità dei nostri prodotti e alla sostenibilità dei processi di produzione – spiega Anna Ferrino, CEO di Ferrino Outdoor – vogliamo promuovere e agevolare il riciclo creativo proprio perché si tratta di una soluzione semplice e intelligente per prolungare il ciclo di vita delle attrezzature riducendo il loro impatto sull’ambiente”.

Per poter partecipare all’Upcycling Workshop è necessario prenotarsi online, compilando l’apposito form disponibile sul sito del Campo Base Festival:  www.campobasefestival.it