Dolomite organizza l’Outdoor Photo Adventure dal 28 al 30 maggio 2021

Dolomite organizza l'Outdoor Photo Adventure, uno spettacolare workshop di fotografia outdoor alla scoperta dell’Abruzzo più selvaggio dal 28 al 30 maggio.

Dolomite organizza l’Outdoor Photo Adventure, uno spettacolare workshop di fotografia outdoor alla scoperta dell’Abruzzo più selvaggio dal 28 al 30 maggio.

Finalmente ci siamo, con il miglioramento della situazione sanitaria si può dare il via all’evento messo in cantiere lo scorso autunno: l’Outdoor Photo Adventure.

Insieme ai ragazzi di Risk4Sport Dolomite sarà protagonista di uno spettacolare workshop di fotografia outdoor alla scoperta dell’Abruzzo più selvaggio, in programma dal 28 al 30 maggio. Facciamo un breve ripasso: tre fortunati avranno la possibilità di trascorrere due giorni al fianco di Roberto e Luca Parisse per imparare dai professionisti della fotografia sportiva e outdoor tutte le tecniche per ottenere fantastiche immagini delle proprie avventure.

Gli aspiranti fotografi interessati a partecipare dovranno semplicemente postare sui social le loro immagini più belle con l’hashtag #Risk4Sport. Un team di esperti selezionerà gli scatti più meritevoli e significativi. Sono chiamati a partecipare tutti coloro che, dotati di un’attrezzatura di base, vogliono imparare a sfruttarla al meglio e che chiaramente amano la vita all’aria aperta e hanno uno spirito outdoor, DNA di Dolomite e Outdoor Research, anch’esso partner dell’evento.

Da Rocca Calascio, all’altopiano di Campo Imperatore si attraverseranno location suggestive con molto da raccontare. L’evento si svolgerà nel pieno rispetto di ogni norma per la prevenzione del contagio da Covid 19, e sarà un momento non solo formativo ma anche di respiro per godere della natura e della vita all’aria aperta.

Link: www.dolomite.it

nsieme ai ragazzi di Risk4Sport Dolomite sarà protagonista di uno spettacolare workshop di fotografia outdoor alla scoperta dell’Abruzzo più selvaggio

Insieme ai ragazzi di Risk4Sport Dolomite sarà protagonista di uno spettacolare workshop di fotografia outdoor alla scoperta dell’Abruzzo più selvaggio