La piccozza da scialpinismo Corsa Race premiata con l’ISPO Gold Award

La piccozza da scialpinismo CAMP Corsa Race ha vinto l’ISPO Gold Award 2020, il più prestigioso riconoscimento mondiale per attrezzi tecnici da montagna.

La piccozza da scialpinismo CAMP Corsa Race ha vinto l’ISPO Gold Award 2020, il più prestigioso riconoscimento mondiale per attrezzi tecnici da montagna.

La nuova piccozza CAMP Corsa Race, presentata in anteprima nelle scorse settimane alla fiera ISPO di Monaco di Baviera, ha conquistato l’ISPO Gold Award 2020. Si tratta del più prestigioso riconoscimento mondiale riservato agli attrezzi tecnici da montagna, valutati da una giuria internazionale composta da 42 esperti di 13 paesi che hanno decretato la Corsa Race vincitrice assoluta nella categoria Outdoor – Mountaineering Equipment.

I numeri di ISPO, giunta alla 50esima edizione, bastano a chiarire la portata dell’evento e dei suoi premi: 2.850 espositori e 80.000 visitatori da 120 paesi del mondo, giunti in Germania per una kermesse all’insegna del motto “Be responsible. Be active. Be creative”. È in questa prospettiva, spiegano gli organizzatori, che «gli ISPO Award puntano i riflettori sui migliori prodotti dell’anno, fornendo un importante supporto orientativo a livello di innovazione, passione e creatività sia ai rivenditori sia agli utilizzatori finali».

Realizzare la piccozza certificata più leggera al mondo: C.A.M.P. ha accettato e vinto la sfida e oggi, con i suoi 185 grammi, la Corsa Race è la piccozza dei record. Un attrezzo disegnato specificamente per le competizioni di scialpinismo, che riprende il concetto della famosa Corsa e lo estremizza per dare agli atleti ancora più vantaggio. La Corsa Race è infatti caratterizzata da un manico in alluminio 7075 dalla costruzione innovativa, con spessore ridotto e variabile e fori passanti che garantiscono minor peso e maggior presa. I dettagli, immediatamente apprezzabili, sono frutto di accuratissime valutazioni e numerosissime prove di laboratorio per mantenere la resistenza dell’attrezzo e quindi la conformità alla norma EN 13089 Tipo 1. La giuria degli ISPO Award ha sintetizzato tutto questo nella motivazione del premio: «La piccozza più leggera mai vista, dal design esclusivo contraddistinto da soluzioni come l’impugnatura a fori passanti che assicurano un eccellente grip senza alcuna aggiunta di materiale».

La nuova piccozza CAMP Corsa Race, presentata in anteprima nelle scorse settimane alla fiera ISPO di Monaco di Baviera, ha conquistato l’ISPO Gold Award 2020.

La nuova piccozza CAMP Corsa Race, presentata in anteprima nelle scorse settimane alla fiera ISPO di Monaco di Baviera, ha conquistato l’ISPO Gold Award 2020.

Con la Corsa Race, che si distingue anche per il suo aspetto aggressivo, C.A.M.P. si conferma punto di riferimento tecnico per tutti gli atleti e appassionati di scialpinismo. Campioni come Robert Antonioli, Matteo Eydallin, Anton Palzer e Giulia Murada non possono fare a meno dei nostri prodotti e da oggi, dopo aver tagliato infiniti traguardi con la mitica Corsa, avranno a disposizione il complemento ideale del rampone Skimo Total Race da 310 grammi al paio. I numeri parlano chiaro: tutta la sicurezza necessaria in gara in appena 495 grammi complessivi! La fiducia degli atleti trova riscontro nei numerosi premi tra cui, limitandoci a quelli ottenuti in occasione delle fiere, ricordiamo l’Outdoor Industry Award 2006 alla prima versione della piccozza Corsa Nanotech, l’Outdoor Industry Award 2011 al rampone Tour Nanotech Automatic e l’accoppiata ISPO Award 2018 e Outdoor Industry Award 2018 all’appena menzionato rampone Skimo Total Race.

La ricerca di C.A.M.P. nell’ambito dello scialpinismo non guarda soltanto alle competizioni: l’azienda di Premana ha sempre garantito il meglio anche a chi preferisce vivere la montagna invernale in modo più tranquillo o anche avventuroso, oltre gli itinerari più frequentati. Per questo la Corsa Race è “soltanto” una delle quattro sorelle della famiglia Corsa, completamente aggiornata e ampliata con le nuove versioni della Corsa e della Corsa Nanotech a cui si aggiunge, oltre alla Corsa Race, la Corsa Alpine. Ecco quindi una linea di piccozze per ogni tipo di attività con gli sci ai piedi: dalle gare alle escursioni classiche fino alle salite che presentano tratti su ghiaccio e passaggi più tecnici.

«Innovare non è un esercizio accademico – spiega Eddy Codega, presidente di C.A.M.P. -: è un modus operandi che deve portare a dei tangibili vantaggi. Così, nell’ambito dello scialpinismo, la nostra azienda punta da sempre alla maggior sicurezza, alla maggior funzionalità e, nel caso delle competizioni, alla maggior leggerezza per la maggior velocità. In questo settore è difficile improvvisare: i risultati arrivano grazie all’esperienza e la Corsa Race è l’ultimo step di un cammino che dura da anni, rappresentando lo stato dell’arte nella sua categoria di attrezzi. Ciò è stato positivamente colto dalla giuria degli ISPO Award, che ha voluto giustamente evidenziare un traguardo di cui siamo davvero felici ed orgogliosi».

WEB: www.camp.it

 

La piccozza da scialpinismo Corsa Race

La piccozza da scialpinismo Corsa Race

La piccozza da scialpinismo Corsa Race

La piccozza da scialpinismo Corsa Race

La piccozza da scialpinismo Corsa Race

La piccozza da scialpinismo Corsa Race

Visualizza la traduzione in / This post is also available in English