Scialpinismo il team SCARPA sull’Etna per i Campionati Europei

Dal 22 al 24 febbraio sull’Etna sono in programma i Campionati Europei e due recuperi di Coppa del mondo di scialpinismo che vedranno in gara sul vulcano siciliano i campioni del team di SCARPA®.

SCARPA scialpinismo Giulia Murada

Giulia Murada nella Coppa del Mondo scialpinismo Vertical 2018 ad Andorra

Asolo, 15 febbraio 2018 – Dopo i successi ottenuti nelle prove di Coppa del Mondo in Andorra e in Francia, i campioni di scialpinismo che calzano SCARPA® si preparano alle spettacolari competizioni sulle nevi vulcaniche in Sicilia.

SCARPA® infatti si presenta in forze all’attesissima prova siciliana che vedrà i campioni dello sci alpinismo mettersi alla prova dal 22 al 24 febbraio sulle nevi vulcaniche dell’Etna, spettacolare teatro dei Campionati Europei 2018 e occasione di recupero delle gare Individual e Sprint di Coppa del Mondo, cancellate nella tappa andorrana a causa del maltempo.

Le previsioni meteorologiche di nuovo favorevoli, unite agli sforzi del Comitato Organizzatore per individuare un eventuale percorso alternativo sul versante Sud, hanno permesso di confermare le attesissime gare per i titoli continentali Sprint, Vertical e Individual, che nel caso di Sprint e Invidual saranno valide anche per la classifica di Coppa del Mondo.

SCARPA® si appresta a schierare i suoi migliori sci alpinisti per portare i colori del brand di Asolo in terra siciliana, forte di un medagliere sempre più carico dopo i successi in Coppa del Mondo nelle tappe di Font Blanca in Andorra e in quella francese di Puy Saint Vincent.

Sotto gli occhi degli appassionati delle pelli di foca, ai nastri di partenza a Nicolosi (Catania) saranno presenti gli italiani Davide Magnini, primo degli Espoir nella Vertical in Francia, e Robert Antonioli, primo assoluto nell’Individuale a Puy Saint Vincent, nonché rispettivamente secondo e terzo nella Vertical Race in Andorra insieme a un altro atleta SCARPA®, il tedesco Anton Palzer, sul gradino più alto del podio.

Anche per lo skimo rosa, il brand di Asolo punta sulle italiane Giulia Murada e Giorgia Felicetti, entrambe classe ’98 e vincitrici rispettivamente del secondo e terzo posto nella Vertical Race a Puy Saint Vincent (nella categoria Junior), insieme a Katia Tomatis, quarta assoluta nella Vertical della stessa tappa.

Dopo sei anni di nuovo al cospetto dell’Etna, il popolo dello skimo torna a vivere le emozioni e l’adrenalina di una grande competizione sul vulcano attivo più alto d’Europa. A tutti gli atleti in gara sulla neve tra mare e fuoco e al Team SCARPA®, un grande in bocca al lupo!

www.scarpa.net