La Sportiva Climb in GYM Tour: update 2017

L’azienda di Ziano di Fiemme è in tour dal 18 febbraio al 25 aprile per la seconda edizione del Climb in gym Tour: 15 i Paesi toccati, 61 le tappe totali, 40 quelle andate in scena sino ad oggi

L’azienda di Ziano di Fiemme è in tour dal 18 febbraio al 25 aprile per la seconda edizione del Climb in gym Tour: 15 i Paesi toccati, 61 le tappe totali, 40 quelle andate in scena sino ad oggi

61 palestre, 8 scarpette da provare, 15 diversi paesi, 23 nuove tappe…un tour davvero ambizioso per portare ai piedi di più scalatori possibili le nuovissime creazioni Made in Ziano di Fiemme, Trentino, dedicate all’arrampicata. Ma c’è anche la voglia dell’azienda di condividere la passione chela guida nel produrre scarpette fin dal 1928, il desiderio di continuare a crescere restando sempre vicini alle necessità di ogni climber, cercando un confronto che negli anni ha visto nascere e svilupparsi le componenti più specifiche di ogni prodotto: unico e speciale come ogni arrampicatore, da quasi novant’anni.


E da quello che si è visto dalle prime 40 tappe sembra proprio che lo spirito sia stato raccolto anche dai partecipanti accordi numerosi ad esaurire ad ogni tappa le T-Shirt ufficiali garantite sempre ai primi 100 entranti. Sono circa 150 le persone che partecipano mediamente ad una serata del climb in gym tour, con picchi di 500 nelle zone urbane più significative: uno stress-test non da poco per le nuove Kataki e Maverink, oltre che per i promoter dell’azienda in tour come delle vere “rock-stars” (ed il gioco di parole è voluto ovviamente!).

Durante il La Sportiva Climb in GYM Tour in una palestra di arrampicata

Durante il La Sportiva Climb in GYM Tour in una palestra di arrampicata

Mancano ancora 21 tappe alla conclusione del Climb in GYM Tour ma si può già tranquillamente dire che l’evento sia stato un successo, basta dare un’occhiata sui canali social con hashtags #climbingym e #climbingymtour o sulla social feed wall del sito ufficiale del www.climb-in-gym.com:   l’entusiasmo dei partecipanti è alle stelle così come la voglia di condividere le proprie foto con la community.

Climb in GYM Tour 2017

Mosca, Lisbona, Milano, Roma, Parigi, Bilbao, Francoforte, Berlino sono solo alcune delle tappe più significative andate in scena sino ad oggi e mancano ancora all’appello città come Madrid, Vienna, Helsinky, Bristol, Barcellona, Zurigo e tantissime altre! Il count down verso la fine del tour è iniziato e ci sono ancora un sacco di serate da passare assieme a La Sportiva: buon divertimento.