La leggenda del trail running Anton Krupicka entra nel team La Sportiva!

 

Anton Krupicka

Anton Krupicka

La Sportiva, azienda trentina leader a livello mondiale nella produzione di calzature ed abbigliamento tecnico da montagna dal 1928, annuncia il ritorno nel team La Sportiva Ambassadors dell’ultra runner americano Anton Krupicka!

Classe 1983, look inconfondibile da trail runner avventurriero e conosciuto a livello mondiale per numerose imprese nell’ambito delle gare ultra trail più dure al mondo, già campione della Lavaredo Ultra Trail nel 2014 e di numerose altre gare endurance come la prestigiosa corsa americana Leadville 100 Trail, l’atleta simbolo del trail running nella sua versione più endurance Anton Krupicka torna ad indossare calzature e abbigliamento La Sportiva per dare seguito non solo ai suoi obiettivi più ambiziosi non solo in ambito running ma anche in montagna attraverso progetti di arrampicata e skialp, settori core per l’azienda trentina.

Dal 2006, anno a cui risale l’ultima collaborazione ufficiale tra l’atleta e La Sportiva, l’azienda di Ziano è diventata una delle aziende di riferimento nell’ambito del trail running grazie ad una collezione tecnica e completa per ogni tipo di utilizzo e su qualsiasi tipo di terreno, non solo in ambito footwear ma anche in quello dell’abbigliamento tecnico da corsa che Anton vestirà integralmente a partire da quest’anno. L’approccio di Anton Krupicka ai suoi progetti è assolutamente unico e descritto da lui stesso con l’espressione di “self-powered adventure”, ovvero un tipo di avventura affrontata contando esclusivamente sulle proprie forze attraverso corsa, arrampicata e sci alpinismo.

“E’ un’atleta completo, che copre a 360 gradi le discipline nelle quali la nostra azienda è leader mondiale, e che calza quindi a pennello nel ruolo di ambasciatore globale del marchio La Sportiva sia per quanto riguarda l’ambito calzature sia quello abbigliamento.” – dice Lorenzo Delladio Amministratore Delegato e Presidente dell’azienda di Famiglia.

Anton corre dal 1995 e può vantare la partecipazione alla sua prima maratona all’età di 12 anni, nato in Nebraska (USA) oggi vive negli Stati Uniti a Boulder in Colorado, sede della divisione americana di La Sportiva. Nel 2006 e 2007 ha vinto la celebre Leadville 100 settando nuovi standard nelle competizioni Endurance, aggiudicandosi poi la 50 mile Trail nel 2009 e 2010, finendo secondo nella durissima Western States 100 nel 2010 e vincendo nel 2014 la prestigiosa Lavaredo Ultra Trail.

“Ho sempre ammirato i prodotti e le persone che lavorano a La Sportiva – dice Krupicka – e sono estasiato di poter tornare a far parte di un team che sento già come una famiglia e che sono certo mi aiuterà a raggiungere i miei obiettivi in montagna anche e non solo nelle gare Endurance. Oggi La Sportiva rappresenta l’eccellenza per chi va in montagna sia nelle calzature che nell’abbigliamento tecnico. Non vedo l’ora di cominciare. “

Info su La Sportiva
La Sportiva è l’azienda trentina leader mondiale nella produzione di scarpette d’arrampicata e di scarponi per l’alta montagna. Fondata nel 1928 dal calzolaio di Tesero (TN) Narciso Delladio e resa celebre in tutto il mondo da Francesco Delladio, è ancora oggi al 100% di proprietà della famiglia Delladio, ha sede a Ziano di Fiemme ai piedi delle Dolomiti ed opera nel settore delle calzature outdoor da oltre 85 anni con l’obiettivo di fornire il miglior prodotto possibile a chi va in montagna in qualsiasi modo e ad ogni latitudine. Il range di prodotti, comprende infatti scarponcini da Hiking, scarponi d’alta quota e da spedizione Himalayane, scarpette d’arrampicata e calzature da Mountain Running. L’azienda è entrata anche nel settore degli scarponi da sci alpinismo e nel mercato dell’abbigliamento tecnico invernale ed estivo, grazie a prodotti innovativi realizzati con le migliori tecnologie e materiali disponibili sul mercato. La Sportiva, la cui principale sede produttiva si trova proprio a Ziano di Fiemme al di fuori dai grandi distretti industriali calzaturieri italiani, è distribuita in più di 70 paesi al mondo.

www.lasportiva.com

Visualizza la traduzione in / This post is also available in English