Comano Ursus Extreme Trail 2016

30 - 31 luglio, un evento imperdibile nell’estate dei Trail-runners: 2 tappe attraversando luoghi che profumano ancora di avventura e di libertà assoluta tra il lago di Garda e le Dolomiti di Brenta.

30 – 31 luglio, un evento imperdibile nell’estate dei Trail-runners: 2 tappe attraversando luoghi che profumano ancora di avventura e di libertà assoluta tra il lago di Garda e le Dolomiti di Brenta.

Il Comano Ursus Extreme Trail è un ultra trail diviso in due tappe. Diverse quindi le opzioni di iscrizione. Gli atleti possono decidere di iscriversi singolarmente, a staffetta (gareggiando un giorno a testa) oppure partecipare solo ad una delle due tappe, quindi ad un solo trail.

NEL DETTAGLIO:
– 30 luglio partenza ore 6.00 da Ponte Arche (Comano Terme TN), arrivo Passo Durone (Bleggio Superiore TN). Percorso 58 km 4600 m D+
– 31 luglio partenza ore 6.00 Passo Durone (Bleggio Superiore TN), arrivo Ponte Arche (Comano Terme TN). Percorso 62 km 4200 m D+
ALCUNE INFORMAZIONI IN PIÙ
Il teatro di questo bellissimo percorso sono i sentieri dei monti tra il lago Garda e le Dolomiti di Brenta, che regalano paesaggi mozza ato e un contesto di gara unico nel suo genere. Il fulcro della manifestazione sarà in fondovalle, precisamente a Ponte Arche, noto per le rinomate Terme di Comano e situato in posizione centrale rispetto al tracciato di gara.

COM’È NATO L’URSUS EXTREME TRAIL
L’esigenza della gara è nata dal desiderio degli organizzatori, i ragazzi della Comano Mountain Runners (CMR), di promuovere il territorio e di dare al contempo spazio e visibilità a questo splendido sport che permette di immergersi completamente nella natura.

Un Ultra Trail consente di creare il giusto connubio tra sport e promozione dell’intera valle. Il nome ‘Ursus‘ deriva dal fatto che gli orsi, a partire dalla loro reintroduzione, hanno trovato nelle valli che ospitano la gara un ambiente ideale a cui si sono adattati perfettamente, tanto che se ne possono contare ormai svariati avvistamenti nei tracciati che gli atleti andranno a percorrere il 30 e 31 Luglio. Per questo è stato scelto l’orso come simbolo per la manifestazione.

DOVE SI SVOLGE L’URSUS EXTREME TRAIL
Si corre in luoghi magici. Basti pensare che gran parte del territorio che ospita la gara è stato recentemente introdotto nella Riserva della Biosfera Unesco. Siamo a monte del Lago di Garda, rinomato a livello internazionale, e a ridosso delle Dolomiti di Brenta, nella parte meno antropizzata e che ancora profuma di avventura e libertà assoluta. Il percorso di sviluppa lungo parte della seconda tappa nel Parco Naturale Adamello Brenta, ai piedi delle Dolomiti, e sarà possibile godere di una panoramica mozzafiato su Molveno e il suo lago e sulla Forra del Limarò.

www.comanomountainrunners.it