Alban Michon pronto per Arktic 2018, la sua nuova esplorazione polare

 Alban Michon, esploratore polare francese, esperto in immersioni estreme, in particolare immersioni su ghiaccio e immersioni in grotta è pronto per partire per la sua nuova spedizione ARKTIC.


Alban Michon, esploratore polare francese, esperto in immersioni estreme, in particolare immersioni su ghiaccio e immersioni in grotta è pronto per partire per la sua nuova spedizione ARKTIC.

Il mondo polare cambia continuamente e stiamo entrando in un periodo di transizione climatica.
Il mitico “Passage du Nord Ouest” collega l’Oceano Atlantico all’Oceano Pacifico e permette di ridurre la rotta marittima attuale tra l’Europa e l’Estremo Oriente di circa 6.000 km.

Essendo minacciato dal riscaldamento globale e dall’aumento dell’attività commerciale, questo mondo poetico e maestoso è in pericolo.

I primi di Marzo 2018, Alban attraverserà il “Passaggio a Nord-Ovest” da solo sugli sci per 1.500 km e si tufferà sotto il ghiaccio artico per fare importanti rilevamenti scientifici.

Una prima mondiale ma anche una prodezza sportiva al servizio delle generazioni future con l’obiettivo di condurre tre programmi scientifici in ambienti estremi, dove ci sono poche informazioni fino ad oggi e sensibilizzare i propri follower sul proprio impatto ambientale.

Alban Michon e Ferrino

Lo staff di Ferrino ha lavorato con Alban per studiare una tenda su misura per la spedizione, che fosse resistente, adatta alle condizioni climatiche estreme dei ghiacci del nord e alle particolari esigenze della ricerca.

Si tratta di una Ferrino High Lab modello Pilier con in aggiunta l’abside per cucinare e un ulteriore accesso posteriore. Il materiale del doppio tetto utilizzato è più robusto e le cerniere sono rinforzate.

Ferrino ha lavorato con Alban per studiare una tenda su misura per la spedizione: una Ferrino High Lab modello Pilier con in aggiunta l’abside per cucinare e un ulteriore accesso posteriore. © Andy Parant

Ferrino ha lavorato con Alban per studiare una tenda su misura per la spedizione: una Ferrino High Lab modello Pilier con in aggiunta l’abside per cucinare e un ulteriore accesso posteriore. © Andy Parant

Sul pavimento, come fosse una botola interna, un’apertura ausiliaria è utile in caso di maltempo per aver accesso all’acqua senza dover uscire dalla tenda.

“È sempre stimolante avere con i nostri ambassador dei momenti in cui si analizzano i nostri prodotti per modificarli in base a condizioni specifiche e particolarmente estreme” dichiara Marco Chiaberge – Ferrino Product Manager.

Il percorso di Alban Michon

Il percorso di Alban Michon

Per seguire la spedizione: www.facebook.com/alban.michon/
Presentazione della spedizione: www.albanmichon.com

Visualizza la traduzione in / This post is also available in English