News: C.A.M.P.

Gli scialpinisti CAMP in visita alla sede di Premana

I più forti scialpinisti in Italia e nel mondo sono tutti targati CAMP: atleti e atlete che nei giorni scorsi hanno visitato l’azienda che produce i loro attrezzi da gara e da allenamento.

CAMP Matik supera a pieni voti il test di Campo Base

Il Matik supera a pieni voti anche il test di Campo Base: la nota rivista spagnola conclude la sua recensione dichiarando esplicitamente che il Matik “è probabilmente il miglior freno automatico sul mercato”.

Tom Ballard sceglie CAMP come partner per le sue imprese

Il team di atleti CAMP cresce con un nuovo fuoriclasse. Tom Ballard, straordinario protagonista del progetto invernale “Starlight and Storm”, ha trovato nella storica azienda di Premana la sua stessa passione e il partner tecnico ideale per le sue imprese. Tom ha già apprezzato le caratteristiche di prodotti come la piccozza X-Dream e il rampone Blade Runner, usati sulle Grandes Jorasses, sul Petit Dru e sull’Eiger, e da oggi gli attrezzi CAMP e CASSIN lo accompagneranno in tutte le sue scalate. E come ogni atleta CAMP, Tom darà il suo contributo allo sviluppo dell’hardware da alpinismo e da arrampicata, mettendo a disposizione tutta la sua esperienza. Dal canto suo C.A.M.P. ha visto in Ballard quel puro e autentico spirito d’avventura, costantemente teso alle sfide più difficili, che ha contraddistinto l’alpinismo di Riccardo Cassin: una leggenda che Tom conosce molto bene avendone ripetuto le vie.

Raccontare l’avventura: C.A.M.P. sponsor del Blogger Contest 2015

C.A.M.P. è sinonimo di avventura e, visto che il Blogger Contest 2015 ha proprio questo tema in tutte le sue sfaccettature, la nostra azienda ha scelto di sostenere l’iniziativa ideata dal sito altitudini.it in collaborazione con la rivista Le Dolomiti Bellunesi.

Martin Žumer in Karakorum sogna la cresta nord del Latok I

Martin Žumer torna in Karakorum, sui giganti di roccia e ghiaccio attorno al ghiacciaio Choktoi. E il sogno, naturalmente, è la cresta nord del Latok I (7145 m): una via che nonostante decine di tentativi in quasi quarant’anni resta ancora inviolata.