Salewa
Fondata in un cortile di Monaco

L’8 luglio 1935 a Monaco Josef Liebhart fonda SALEWA GmbH. La sua denominazione deriva dalle iniziali di “Sattler”, in italiano sellaio, “Leder” – cuoio e “Waren” – articoli (Sa Le Wa) ed indica la specializzazione nella produzione di cinghie di trasmissione in cuoio e finimenti per cavalli.

Durante la guerra, l’azienda produce diversi articoli in pelle e tessuto, oltre ai primi zaini con schienale in tubi d’acciaio e bastoncini da sci in nocciolo. L’esordio risale all’inverno 1952/53, quando, grazie alla crescente richiesta di bastoncini da sci, SALEWA si affaccia sul mercato sportivo.

L’affermazione nel settore dell’alpinismo avviene nel 1955 con la spedizione andina sulla Cordillera Blanca, sponsorizzata da SALEWA. Attrezzature da ghiaccio, piccozze e ramponi entrano a far parte della gamma di prodotti per l’alpinismo di SALEWA. Nel 1962 viene ideato e prodotto un rampone leggero a regolazione totale: SALEWA afferma per la prima volta la propria supremazia nel settore delle attrezzature per l’alpinismo. Il 1978 segna un punto di svolta: la gamma dei prodotti viene ampliata con la produzione di capi d’abbigliamento funzionale. Nel 1979 SALEWA riunisce tutti i prodotti sotto un unico logo: il marchio con l’aquila di SALEWA, padrino dell’ineguagliabile qualità dei prodotti.

Dopo la nascita di SALEWA Austria nel 1982, viene creata una struttura internazionale e una fitta rete di distribuzione dei prodotti in tutta Europa, negli Stati Uniti, in Giappone e persino in Nuova Zelanda. L’importatore italiano Heiner Oberrauch del gruppo Oberalp assume la guida del marchio SALEWA, portandolo al successo. SALEWA apre filiali nei sei principali mercati europei: Germania, Austria, Svizzera, Italia, Francia e Spagna e il gruppo opera con gli importatori di altri 30 paesi.

Obiettivo aziendale: innovazione del prodotto
Produrre i migliori prodotti possibili per ogni tipo di impiego: è questo l’obiettivo di SALEWA. Grazie alla collaborazione con alpinisti professionisti come Reinhold Messner, Hans Kammerlander, Kurt Albert e Christoph Hainz, SALEWA ha potuto sviluppare prodotti che hanno dettato le regole nel settore dell’alpinismo, come il primo rampone leggero a regolazione totale, la vite da ghiaccio tubolare, il moschettone a corpo cavo o il prestigioso moschettone da ferrata Attac con sistema di sicurezza. Con i nuovi prodotti come la vite da ghiaccio Ufo, il casco da arrampicata Krypton, la prima tenda incollata del mondo, la nuova linea Footwear o gli innovativi capi di abbigliamento, SALEWA continua a scrivere la sua storia di successo.